MARCO LAMIN LEONARDO

Il Teatro Povero di Monticchiello presenta un nuovo progetto Le ciclOfficine del Teatro Povero. Di cosa si tratta? Abbiamo pensato di coniugare un servizio per gli amanti della bicicletta, elettrica e non, con un progetto di integrazione e inserimento nel mondo del lavoro. E dunque: da oggi potrete venirci a trovare anche in questa nuova sede a Bagno Vignoni!

Al momento possiamo noleggiare 16 bici elettriche, di cui alcune con taglia da bambini, oltre a tutto il necessario per godersi una bella pedalata tra le colline della Val d’Orcia! Ad accogliervi troverete i nostri Marco, Lamin e Leonardo. 

 

Il Teatro Povero di Monticchiello è un progetto sociale e culturale nato negli anni ’60. Agli inizi di quel decennio il borgo toscano attraversa una profonda crisi collegata alla rapida eclissi del sistema economico e sociale che aveva caratterizzato per secoli la sua esistenza: la mezzadria. Lavoro, cultura e tradizioni vanno rapidamente scomparendo e la popolazione si dimezza. Quelli che per scelta o necessità rimangono iniziano allora a riflettere sul senso delle rapide trasformazioni che stanno travolgendo il loro mondo e le loro identità. In un paese senza un teatro viene cosí deciso di aggregarsi attorno a un’idea di teatro in piazza: una forma di spettacolo che  diverrà presto tentativo di ricostruzione collettiva e ideale del senso delle proprie vite. Una forma di resistenza alla crisi.    

LEGGI ANCORA SUL TEATRO POVERO DI MONTICCHIELLO